Hinterland

Hinterland

Rhodri Jones

29.00

Compare

Hinterland

La bassa bolognese: un’identità in trasformazione

Fotografie di Rhodri Jones

Include una conversazione con Gianni Celati

Anno 2012

F.to volume: cm 33 x 18

152 pagg – stampa a quattro colori

Confezione Cartonato

Edito nelle versioni: italiano – inglese (bilingua)

Prezzo di copertina: 29 Euro (IVA Inclusa)

 

 

 

Prodotto

La bassa Bolognese sta cambiando rapidamente. In tutta la sua lunga storia non ha mai visto una crescita demografi ca cosi rapida come in questi ultimi venti anni.

La sua popolazione durante questo periodo è raddoppiata, e la sua identità sta cambiando. Il progetto realizzato dal fotografo Rhodri Jones spera di contribuire al dibattito su uno sviluppo territoriale sostenibile della Bassa da cui dovrebbe emergere anche una sua futura identità.

Gianni Celati, nato nel 1937, è uno dei maggiori narratori italiani viventi. Ha pubblicato numerosi libri, tutti tradotti in molte lingue, ed è anche traduttore di classici (Beckett, Céline, Joyce, Swift). Ha realizzato diversi film ha attraversato l’Italia insieme a fotografi come Basilico,Chiaromonte, Ghirri e Jodice, offrendo una nuova lettura del paesaggio italiano culminato in alcuni libri fotografici fra i più importanti mai pubblicati in Italia. Vive in Inghilterra da vent’anni.

* * *

“… queste tue nuove fotografi e, che mi sembrano molto belle,

innovative, e con la visione di un mutamento avvenuto negli

ultimi anni – il mutamento delle periferie, delle campagne, e

del modo di abitare i luoghi, l’hinterland. E secondo me queste

fotografi e hanno soprattutto il pregio della trasparenza: più che

testimoniare una realtà di fatto, ci invitano a immaginare una

situazione in divenire, e un modo di pensare alle forme abitative

nei luoghi decentrati”

“Io trovo che la bellezza di queste foto stia anche nell’avere sentito

questo tipo postmoderno di solitudine, che sta nel dissolvere

ogni lamentazione e nostalgia del passato, e nel vedere gli altri

attraverso una lente, dove ognuno va per la sua strada, nel suo

‘look’, senza altre risorse”

“Questa è anche la lezione fotografi ca di Luigi Ghirri, cioè

l’importanza di un “vedere della mente”, come in un sogno. Perché

così il fotografare diventa un modo per dare dignità e importanza

anche alle cose che nessuno guarda”

Estratti della conversazione realizzata fra Gianni Celati e

Rhodri Jones, il 26 agosto, 2010 a Brighton, Inghilterra, inclusa in questo libro

Per offrirti il miglior servizio possibile in questo sito utilizziamo i cookies, anche di terze parti a solo scopo statistico. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.